Per chi vuole camminare fuori dalla finestra

Fulvio Di Blasi accenna alle contraddizioni in cui incorre chi intende negare il principio di causalità.

Per chi vuole camminare fuori dalla finestra. È possibile negare il principio di causalità? In realtà, se la causalità non fosse oggettiva non potremmo neanche muoverci e agire nel mondo che ci circonda. Il principio di causalità si può negare a parole ma non nei fatti. Ma c’è di più! Il principio di causalità è anche implicito in ogni ragionamento che facciamo. È pertanto logicamente impossibile negarlo perfino a parole perché per farlo bisognerebbe utilizzarlo in maniera coerente: il che sarebbe una contraddizione. Il principio di causalità si dimostra per confutazione perché è implicito nelle premesse di qualsiasi ragionamento e chiunque voglia ragionare non può che utilizzarlo.
Dr. Fulvio Di Blasi is an internationally renowned scholar in the field of moral philosophy, natural law theory, and Thomistic philosophy. He is Founder and President of the Thomas International Project, President of the Thomas International Association in Italy, and Director of the Thomas International Center in Raleigh, NC.